Via Cavour 53, Abbadia San Salvatore
+39 0577 779911
hotelfabbrini@yahoo.it
Hotel Fabbrini – Monte Amiata – Abbadia San Salvatore
toscana
Vetta Mare: dall’Amiata alla Maremma in bici

Il percorso Vetta Mare è un suggestivo tracciato per cicloturismo che dalla Vetta del Monte Amiata conduce fino alle spiagge della Maremma toscana. A febbraio 2017 è stata completata la cartellonistica per un percorso di circa 135 km

Programma Orcia Wine Festival 2017

L’Orcia Wine Festival 2017 è una kermesse enologica nata per promuovere le produzioni vitivinicole di eccellenza della Val d’Orcia. Il Programma Orcia Wine Festival 2017 va dal 22 aprile al 26 aprile, dato il fortunato ponte del 25 Aprile offerto dal Calendario! A Palazzo Chigi, a San Quirico, il cuore della manifestazione: le degustazioni, la mostra mercato dove è possibile incontrare tutti i produttori e – volendo – acquistare qualche bottiglia del “vino più bello del Mondo” il vino Orcia DOC. Negli spazi, anche all’aperto, meravigliosi di Bagno Vignoni e San Quirico d’Orcia altri appuntamenti per appassionati del Programma Orcia Wine Festival 2017

Visita guidata alle Sorgenti del Fiora – scopri le date!

Il Fiume Fiora è indubbiamente il corso d’acqua fra i più importanti della Toscana meridionale e dell’alto Lazio ed è uno dei grandi doni che il monte Amiata offre alle terre circostanti. Le sorgenti del Fiora si trovano proprio a Santa Fiora, alla chiesa della Madonna delle Nevi, vicino allo splendido parco della Peschiera (ne parliamo anche qui):

Nasce AmiatAutunno – il calendario delle Feste d’Autunno sul Monte Amiata

Finalmente ci siamo: AmiatAutunno.it è online e il calendario targato con l’hashtag medesimo #AmiatAutunno è stato lanciato. Si tratta di un’operazione di comunicazione allo stesso tempo naturale e rivoluzionaria: tutte le feste, le sagre, le iniziative del mese di Ottobre (e Novembre) sulla Montagna riunite in un unico cartellone di eventi. E’ un modo innovativo di pensare all’Autunno nei nostri comuni: una lunga celebrazione che parte da fine settembre con Castel del Piano (frazione Montegiovi) e la sua Sagra della Bruschetta, continua passando da Abbadia San Salvatore, dal Vivo d’Orcia, da Campiglia, arriva a Piancastagnaio con la cinquantesima edizione del Crastatone , prosegue a Santa Fiora e si spinge fino all’inizio dell’Inverno con gli assaggi dell’Olio Novo (Arcidosso, Seggiano) Prenota subito il tuo soggiorno per le Feste d’Autunno della rassegna AmiatAutunno durante il mese di Ottobre e Novembre

Piscina Termale a Bagni San Filippo! Da domenica 10 luglio 2016

Lo Staff Marketing di Terme San Filippo informa che la piscina termale è aperta da domenica 10 luglio 2016. Una notizia sensazionale per il territorio amiatino, visto che la Piscina Termale Bagni San Filippo è una delle risorse più affascinanti di tutto il Monte Amiata. Come si legge nel comunicato stampa delle Terme di Bagni San Filippo Tornano i magici bagni alle Terme di San Filippo La piscina termale è aperta da… SUBITO!!!!! Finiti i lavori e ripristinati gli impianti di erogazione acqua che lo scorso anno ci avevano costretti a rimanere chiusi, quest’anno tutti i servizi sono nuovamente attivi Prenota subito la tua camera vicino alle Terme di Bagni San Filippo: l’Hotel Fabbrini ad Abbadia San Salvatore dista solo 10 minuti dallo stabilimento termale. Sul nostro sito prenoti al miglior prezzo possibile online! Sul sito della Piscina Termale delle Terme di Bagni San Filippo è possibile consultare gli orari e le offerte dello stabilimento situato a soli 10 minuti dal nostro Hotel Ecco gli orari Piscina Termale Bagni San Filippo La piscina termale effettua i seguenti orari al pubblico: Lunedì 09.00 – 18.30 Martedì   chiuso Mercoledì – Domenica   09.00 – 19.00 Se vuoi conoscere i prezzi della Piscina Termale clicca qui Per informazioni sugli orari e i prezzi consigliamo comunque di scrivere a info@termesanfilippo.it o chiamare il numero 0577872982 http://www.termesanfilippo.com/it/piscina-termale-val-d-orcia-toscana.html Piscina termale a Bagni San Filippo, nella provincia di Siena La piscina termale di Bagni San Filippo è stata la prima  della provincia di Siena, e forse dell’intera Toscana, che ha comunque mantenuto, negli anni, tutto il suo fascino. Situata in posizione appartata, nel bel mezzo del suggestivo scenario rappresentato dai bianchi depositi calcarei e dal verde della macchia del Fosso Bianco, è raggiungibile dall’hotel tramite un sentiero che attraversa una serie di ruscelli termali fumanti. L’ampia vasca ad altezza degradante è completata da cascatelle di calda acqua termale, sotto le quali si può godere un rigenerante e benefico idromassaggio naturale. Le acque opalescenti e i vapori, che dalla vasca si alzano nelle stagioni più fredde, rendono quest’ambiente un luogo di magica bellezza. La piscina termale ha anche un ingresso separato per gli ospiti esterni ed è dotata di parcheggio, spazi solarium attrezzati e servizio bar. Ecco una serie di immagini tratte dal Web della Piscina Termale di Bagni San Filippo  

Nasce la “Destinazione Amiata”

Una giorno importante, il prossimo 13 aprile, per Abbadia San Salvatore e per la Montagna intera: nasce Destinazione Amiata, un progetto condiviso da tutti i comuni del cono vulcanico e dalla Regione Toscana.

Anteprima Nobile 2016 – Programma Anteprima Nobile di Montepulciano 2016

Il Monte Amiata è circondato da denominazioni prestigiose, famose in tutto il mondo, veri e propri monumenti per wine-lovers. Il Brunello di Montalcino (che presenta al mondo la propria annata 2011 intorno al 20 febbraio di ogni anno con Benvenuto Brunello), il Morellino di Scansano, la DOC Orcia e la DOC Montecucco, oltre al Chianti in versione Colli Senesi. Inoltre, anche la prima DOCG di Italia, il Nobile di Montepulciano, che presenta in Febbraio Cena degustazione con Nobile di Montepulciano DOCG 26 febbraio: clicca qui per info

Feste d’Autunno sul Monte Amiata – Sagre e manifestazioni Autunno 2015

Aggiornamento Ottobre 2017: si rinnova la rassegna AmiatAutunno e torna la Festa d’Autunno di Abbadia 2017, con funghi, castagne, prodotti tipici, enogastronomia ed un borgo medievale che si veste con le tinte della stagione più colorata! La Festa è ormai un successo da molti anni e non sono rimasti molti posti disponibili! Prenota subito cliccando qui un Hotel per la Festa d’Autunno ad Abbadia San Salvatore  #AmiatAutunno il portale delle Feste d’Autunno sul Monte Amiata. Dai un’occhiata qui al calendario e alle ultime notizie, programmi, informazioni L’Autunno è da molti considerata la stagione regina sul Monte Amiata, soprattutto da coloro che amano i prodotti tipici toscani e amiatini (castagne, funghi, olio e vino) e le ultime belle giornate dell’anno. Durante tutto il mese di Ottobre si vive sul Monte Amiata una sorta di “Festival” autunnale, con sagre e feste dislocate in tutti i comuni del Vulcano. Ecco una breve rassegna delle Feste d’Autunno sul Monte Amiata Trovate tutti gli aggiornamenti e le novità sulle Feste d’Autunno sul Monte Amiata sul portale www.amiatautunno.it nato dallo sforzo comune delle varie amministrazioni della montagna! La “Festa d’autunno” ad Abbadia San Salvatore, la “Festa del fungo e della castagna” a Vivo d’Orcia, la Sagra del Fungo Amiatino a Bagnolo – Santa Fiora, la “Festa del marrone” a Campiglia d’Orcia, la Castagna in Festa ad Arcidosso e per finire il “Castratone” a Piancastagnaio. 9-10-11 Ottobre: Abbadia San Salvatore e Bagnolo (Santa Fiora) 16-17-18 Ottobre: Abbadia, Bagnolo (Santa Fiora), Vivo d’Orcia e Arcidosso 23-24-25 Ottobre: Arcidosso e Campiglia d’Orcia 30-31 Ottobre e 1 Novembre: Piancastagnaio PRENOTA SUBITO IL TUO SOGGIORNO o chiedici info hotelfabbrini@yahoo.it Ecco cosa riporta il sito Turismo InToscana La Festa d’autunno di Abbadia San Salvatore si svolge nei due week end dell’ 8-10 ottobre e 15-17 ottobre e prevede svariate iniziative: dalla presenza di stand gastronomici nel centro storico con l’esposizione e vendita di specialità di funghi, castagne, piatti e dolci tipici della cucina toscana, ad iniziative culturali (presentazione di libri, visite alla miniera – sia notturne che diurne – con il “treno dei minatori”), per finire con escursioni guidate in mountain bike, naturalistiche, fino alla ricerca di funghi con un esperto micologo. Il programma dettagliato dell’evento può essere scaricato a questo link. Il 10, 16 e 17 Ottobre 2010 si svolge a Vivo d’Orcia, sul Monte Amiata, la tradizionale Sagra del Fungo e della Castagna. Nel ristorante, in locali coperti e riscaldati, aperto tutti i giorni della festa (10 e 17 pranzo e cena, 16 cena), è possibile gustare pietanze a base di funghi porcini e castagne. Presso gli stand gastronomici è possibile acquistare funghi, caldarroste oltre a marmellate ed altri prodotti tipici. Viene allestita una mostra micologica lungo un percorso naturalistico ed è possibile effettuare escursioni storico naturalistiche nei  suggestivi castagneti. Domenica 17 Ottobre 2010 si svolge il Palio del Boscaiolo. La gara è ambientata nel borgo medievale dell’eremo e parteciperanno 2 rioni: le Caselle e il Pian delle Mura. Per il dettaglio del programma: Associazione Pro loco Vivo d’ Orcia […]

Raccolta Funghi Toscana: tutte le info utili!

Dopo le piogge degli ultimi giorni e il sole previsto nei prossimi, è arrivata ufficialmente la stagione per la raccolta funghi, il prodotto più gustoso dei nostri boschi, protagonista delle Feste d’Autunno del Monte Amiata (clicca qui per info sulla Festa di Abbadia). Se siete interessati alla raccolta funghi Toscana è consigliabile leggere

Santa Fiora in Musica 2015

Santa Fiora in Musica: una meravigliosa realtà che da inizio millennio allieta le estati sul Monte Amiata! Quest’anno dal 16 Luglio al 23 agosto, sempre nella meravigliosa cornice del borgo amiatino, Santa Fiora in Musica mette in scena i propri spettacoli imperdibili. Si apre, il 16 Luglio, con La Banda Musicale della Polizia di Stato e si chiude, il 23 Agosto, con un’interpretazione della Madama Butterfly. Gran parte degli eventi si tengono nella stupenda cornice di Piazza Garibaldi Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito: in caso di pioggia i concerti si terranno presso il teatro comunale Oltre ai concerti, tornano le Master Class, eventi di formazione di livello assoluto: trovate tutti i dettagli sui corsi di Santa Fiora in Musica 2015 qui Il nostro Hotel sul Monte Amiata si trova ad appena venti minuti da Santa Fiora in Musica. Controlla le nostre disponibilità ed i prezzi per quel periodo cliccando qui Contenuti fotografici e programmi dal sito ufficiale di Santa Fiora in Musica www.santafiorainmusica.com L‘incontro tra la musica di qualità e i nostri luoghi crea qualcosa di diverso. Il risultato non è una somma. Santa Fiora in Musica è un modo di vivere e conoscere le nostre strade, chiese, pietre attraverso il riverbero culturale delle note. Cambia il punto di vista. La musica aiuta una sensibilità visiva che “normalmente” non esercitiamo. In questo senso Santa Fiora in Musica è una faccia, un volto che appare soltanto durante il festival. È questa la magia che viviamo da sedici anni, di cui siamo orgogliosi e che desideriamo ci accompagni per molto altro tempo. Nei volti dei musicisti e nel loro piacere di offrirci musica riconosciamo il valore artistico dell’umanità. Questa loro passione ci arricchisce e ci cambia, ogni anno, ogni edizione. Le note dei grandi autori che popolano il programma restano a Santa Fiora. Come un riverbero, accompagnano chi vive il festival, anche nei giorni “normali”, sono la colonna sonora della nostra vita. Di tutto questo ringraziamo gli organizzatori e gli artisti, gli appassionati di musica e tutti coloro che sono pubblico e vivono insieme a noi questi straordinari momenti. Santa Fiora in Musica è un dono che sappiamo apprezzare.                                                                 Federico Balocchi                                                               Sindaco di Santa Fiora

Top