Via Cavour 53, Abbadia San Salvatore
+39 0577 779911
hotelfabbrini@yahoo.it
Hotel Fabbrini – Monte Amiata – Abbadia San Salvatore
consorzio Terre di Toscana
Famiglie in Miniera al Museo Minerario di Abbadia

Famiglie in Miniera: così si chiama l’insieme delle iniziative al Museo Minerario di Abbadia per le vacanze di Natale 2016/2017. Si tratta di Laboratori per adulti e bambini (età consigliata 6-11 anni, ma va bene anche per i più grandicelli!). Ma attenzione: sin inizia prima! Ogni sabato di Novembre (fino al 17 dicembre) c’è un’iniziativa diversa dedicata alle varie forme del Mercurio: dalla roccia del Cinabro alla goccia di Mercurio passando per i miscugli alchemici! Sabato 19 novembre, 26 novembre, 3 dicembre, 10 dicembre e 17: poi parte il programma Natalizio con il Campus Natalizio al Museo Minerario il 26-28-30 dicembre ed il 2-4-6 gennaio! L’ideale per chi fa un salto nella città delle Fiaccole durante il periodo di Voglia di Natale ad Abbadia

Programma attività Museo Minerario Abbadia 2016 – Nuovo Museo Multimediale Abbadia

Il 14 luglio il nuovo Museo Multimediale di Abbadia, facente parte del complesso del Museo Minerario Abbadia, è stato presentato alla popolazione amiatina. Il nuovo Museo Multimediale amplia e arricchisce la già straordinaria offerta del Museo Minerario Abbadia San Salvatore, fornendo ai visitatori spazi nuovi, rivisitati e ripensati per la comunicazione di una storia unica, quella della Miniera di Mercurio di Abbadia. Per l’estate 2016 il Consorzio Terre di Toscana ha pubblicato le attività e i programmi previsti per sfruttare al meglio il nuovo Museo Minerario: ecco il volantino. Vi ricordiamo che gli ospiti dell’Hotel Fabbrini hanno uno sconto permanente sui biglietti di ingresso al Museo Minerario

Programma Festa d’Autunno Abbadia 2015

Ecco il programma Festa d’Autunno Abbadia 2015 pubblicato dalla pro loco di Abbadia San Salvatore

Raccolta Funghi Toscana: tutte le info utili!

Dopo le piogge degli ultimi giorni e il sole previsto nei prossimi, è arrivata ufficialmente la stagione per la raccolta funghi, il prodotto più gustoso dei nostri boschi, protagonista delle Feste d’Autunno del Monte Amiata (clicca qui per info sulla Festa di Abbadia). Se siete interessati alla raccolta funghi Toscana è consigliabile leggere

Programma Eventi 17-23 Agosto Abbadia

Cosa succede ad Abbadia dal 17 al 23 agosto? Consulta il programma degli eventi estate 2015 ad Abbadia San Salvatore dal 17 al 23 agosto, a cura della Pro Loco di Abbadia San Salvatore. Da non perdere l’appuntamento fisso con cOrto Amiata, il mercato di prodotti tipici a km0 organizzato in Piazza del Mercat, di cui scrivevamo anche qui Inoltre ricordiamo le numerose opportunità che offre il Comune di Abbadia ed il territorio circostante: il Laghetto Verde con la possibilità di pesca sportiva e la partenza dei sentieri, l’Orto Botanico di Fonte Magria, l’illuminazione notturna allo stadio Comunale, i percorsi di Donwhill sull’Amiata in bicicletta con i ragazzi di Amiata Freeride, la Piscina Comunale e il Museo Minerario Ricordiamo inoltre che questa è la settimana di una delle due importanti Fiere di Abbadia, la cosiddetta “Fiera del Villeggiante” che si tiene il 20 di Agosto. L’altra Fiera, durante i festeggiamenti di San Marco Papa, patrono di Abbadia, viene organizzata il 19 di settembre di ogni anno, in concomitanza con lo storico spettacolo dei fuochi d’artificio allo Stadio Comunale di Abbadia San Salvatore

Festa d’Autunno Abbadia San Salvatore 2015 – è già #AmiatAutunno

All’interno delle Feste d’Autunno dell’Amiata #AmiatAutunno Abbadia è protagonista con l’edizione 2015 della Festa d’Autunno Abbadia San Salvatore 2015 Prenota subito direttamente sul nostro sito per la Festa d’Autunno Abbadia San Salvatore 2015 presso il nostro Hotel cliccando sul link qui sotto. PRENOTA SUBITO PER LA FESTA D’AUTUNNO ABBADIA SAN SALVATORE 2015 Prenota ONLINE per usufruire dei prezzi migliori, senza bisogno di preoccuparsi di mail, telefonate, risposte scritte, bonifici in banca etc

Orari Museo Minerario Abbadia San Salvatore 2015

Conoscevate uno dei musei più interessanti e visitati di tutta la Toscana meridionale? Vale la pena visitarlo, si trova proprio ad Abbadia San Salvatore. Ecco gli Orari Museo Minerario Abbadia San Salvatore, il Museo ricavato nell’area della ex miniera di Mercurio attiva fino al 1973 ad Abbadia San Salvatore uno spazio museale classico con reperti, plastici, ricostruzioni e testimonianze documentali la ricostruzione della galleria livello vii dove è possibile seguire una visita guidata sul trenino degli ex minatori: un museo esperienziale NEW! il museo minerario multimediale, uno spazio all’avanguardia dove interagire con contenuti audio e video in autonomia attività didattiche per gite scolastiche, particolari opportunità per gruppi organizzati   Dal 15 giugno al 2 Novembre, 8 Dicembre, Festività Natalizie e Pasquali, ponti e festività in genere: tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 / dalle 15.30 alle 18.30 (si consiglia comunque di prenotare telefonicamente, visto che le visite guidate partono ad orari predefiniti fino ad esaurimento dei posti) Per scolaresche e gruppi : aperto tutto l’anno (anche festivi) su prenotazione ( possibilità di visite tematiche e laboratori didattici  – richiedi catalogo dei servizi educativi 2014 2015) Interi: € 6,00 Ridotti: € 5,00 (per gruppi superiori a 8 persone e bambini fino a 12 anni) Museo Minerario (con ex minatore)  e galleria livello VII (con trenino originale): Interi: € 8,00 Ridotti: € 7,00 (per gruppi superiori a 8 persone e bambini da 5 a 12 anni) E’  previsto sconto di 1 euro per ogni ingresso per gli ospiti degli Hotel soci del Consorzio Terre di Toscana, fra cui Hotel Fabbrini. Prenota subito il tuo soggiorno e sfrutta lo sconto per l’ingresso al Museo Minerario di Abbadia San Salvatore Per conoscere gli Orari Museo Minerario di Abbadia San Salvatore nei periodi invernali, chiamateci o scriveteci a info@hotelfabbrini.com L’indirizzo del Museo Minerario di Abbadia San Salvatore è Piazzale Rossaro, 2 – 53021 Abbadia San Salvatore (Siena), nell’area ex-mineraria, a circa 10-12 minuti a piedi dal nostro Hotel (800 metri) In macchina arrivate in circa 2 minuti, basta seguire le indicazioni per Vetta Monte Amiata ed entrare nell’area ex mineraria alla fine del paese

Toscana Terra del Buon Vivere – Anteprima Toscana Expo 2015

A SIENA e provincia, compreso il nostro Museo Minerario di Abbadia San Salvatore: tre giorni di cultura enogastronomica e convivialità il 27, 28 e 29 marzo. Tre giorni ricchi di appuntamenti gastronomici tutti da vivere e gustare: chef, cuochi, produttori, Consorzi di tutela, giornalisti e esperti del settore ci condurranno alla scoperta del ricco e sorprendente patrimonio gastronomico della Toscana. Clicca qui per i dettagli

Festa d’Autunno

02/05/2015, AGGIORNAMENTO: CLICCA QUI PER PROGRAMMA FESTA D’AUTUNNO ABBADIA 2015 PRENOTA SUBITO IL TUO SOGGIORNO, ULTIME DISPONIBILITA’ PER IL WEEKEND 9-10-11 Ogni anno durante il mese di Ottobre Abbadia festeggia la Festa d’Autunno. Stand gastronomici con prodotti di stagione come i funghi e le castagne, mercatini, concerti. Giorni di festa all’insegna della tradizione! La festa ha luogo tradizionalmente il secondo e terzo fine settimana di

Palio di Castel del Piano 2014: vince Poggio!

La Contrada Poggio vince il Palio di Castel Del Piano 2014! Il Fantino Andrea Mari, detto Brio, vince su Opinione di Gallura per i colori della contrada che non vinceva dal 2006 (vedi qui la cronologia del Palio di Castel Del Piano). Un’attesa quindi lunga 8 anni per la contrada gialloverde che torna a vincere dopo Monumento nel 2013 (Giuseppe Zedde su Istrix, cavallo già vincitore nel Palio di Castel del Piano 2012 montato da Jonathan Bartoletti detto Scompiglio). La contrada cosiddetta “nonna” (quella che non vince da più tempo) diventa quindi Borgo che comunque ha vinto appena 3 anni fa, nel 2011 con Antonio Siri detto Amsicora su Gezabele. Ecco  il video della corsa del Palio di Castel del Piano 2014 https://youtu.be/Ou349ScKW2U Dal Sito del Comune di Castel del Piano Il Palio delle Contrade di Castel del Piano nasce dalla tradizione plurisecolare di venerare la Madonna Santissima delle Grazie con solenni funzioni e con corse dei cavalli. Il Palio ha origini molto antiche, risalenti alla “Fiera di Merci e Bestiame” del 9 settembre 1402, concesso dalla Repubblica di Siena, che aveva conquistato il paese nel 1331, per mano del famoso Guidoriccio da Fogliano. L’illustre storico, accademico dei Georgofili, Ildebrando Imberciadori (1902-1995), ha ipotizzato che le prime corse, dette carriere, possano essere iniziate proprio in quel periodo, con sfide tra i mercanti e i barrocciai accorsi per la grande festa. Dal 1431 con la leggenda legata alla SS. Madonna delle Grazie (pregevole opera su fondo oro attribuita al quattrocentista senese Sano di Pietro), diviene principalmente una festa religiosa. La leggenda radicata nella tradizione, vuole che questa immagine fosse venerata in una piccola cappella della campagna di Sorano, posseduto, in quei tempi, dai conti Aldobrandeschi di Santa Fiora.  

Top